Questo sito contribuisce alla audience di

Ossoliński, Jerzy

uomo politico polacco (Sandomierz 1595-Varsavia 1650). Ambasciatore alla corte papale (1633) e imperiale (1636), divenne gran cancelliere del re Ladislao IV Vasa e poi di Gian Casimiro. La sua opera si concentrò soprattutto sulla preparazione di una grande spedizione contro i Turchi, patrocinata dal papa Innocenzo V e dal re Ladislao, ma rimasta incompiuta per la morte del re (1648) e la contemporanea rivolta cosacca.

Media


Non sono presenti media correlati