Questo sito contribuisce alla audience di

Otero, Carolina

nome d'arte della ballerina e cantante spagnola Augustina Carasson Otero, nota anche col nome di La Bella Otero (Valga 1868-Nizza 1965). Una delle più celebri donne della belle époque, figlia di una gitana e di un commerciante greco, esordì ancora adolescente a Lisbona e si esibì poi in numerosi teatri europei. Nel 1892 la scrittura alle Folies-Bergère consacrò un successo ottenuto, oltre che per le sue doti di ballerina, per la sua vistosa bellezza e per il suo temperamento vivace e spregiudicato. Al centro delle cronache mondane e scandalistiche, fu sulle scene dei più importanti teatri parigini, europei e americani fino al 1918 quando si ritirò. Si esibì anche in alcune pantomime e, senza troppo successo, come cantante in alcune opere. Raccolse le sue memorie in Le roman de la Belle Otéro (1926).

Media

Carolina Otero

Collegamenti