Questo sito contribuisce alla audience di

Owen, Gilberto

poeta messicano (El Rosario, Sinaloa, 1905-Filadelfia, USA, 1952). Appartenne al gruppo di scrittori d'avanguardia riuniti intorno alla rivista Contemporáneos (1928-31). Formalmente vicino alla poesia di lingua inglese degli anni Trenta e Quaranta del sec. XX, in particolare a T.S. Eliot, fu poeta di tono minore ma originale e diede in pochi libri (Línea, 1930; El libro de Ruth, 1944; Perseo vencido, 1948, e la raccolta postuma Poesía y prosa, 1953) la misura di uno spirito pensoso e sensibilissimo, ancorato a una sorta di lucida disperazione.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti