Questo sito contribuisce alla audience di

Pìccoli borghési

(Meščane), dramma in quattro atti dello scrittore russo M. Gorkij, rappresentato per la prima volta al Teatro d'Arte di Mosca il 25 ottobre 1902. Prima opera teatrale dell'autore, s'impernia su una famiglia di piccolo-borghesi agiati, con i genitori prigionieri dei loro pregiudizi e i figli che a essi oppongono soltanto una protesta idealistica senza avvenire. L'alternativa è rappresentata da un giovane operaio che si fa portavoce di una diversa idea della vita e della società. Il dramma fu spesso rappresentato, soprattutto nei Paesi di lingua tedesca.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti