Questo sito contribuisce alla audience di

Padilla, Juan López de-

nobile castigliano (Toledo 1490-Villalar 1521). Regidor di Toledo, capeggiò la rivolta nazionalista dei Comuneros di Castiglia contro l'invadenza dei ministri fiamminghi e la politica fiscale di Carlo V. Battute le truppe del sovrano, cercò di ottenere l'intercessione della regina madre, Giovanna la Pazza, ma, sconfitto a Villalar (23 aprile 1521), venne catturato e subito giustiziato.