Questo sito contribuisce alla audience di

Pangium

genere di piante della famiglia Flacueziacee con 2 specie legnose proprie della Malesia. Sono grandi alberi dioici, con frutti costituiti da capsule indeiscenti, contenenti numerosi semi tossici per il contenuto in acido cianidrico. Mediante prolungata immersione in acqua, tuttavia, essi perdono le loro proprietà velenose e diventano mangerecci, per cui nei Paesi d'origine sono usati come alimento e le piante vengono spesso coltivate.