Questo sito contribuisce alla audience di

Panni

comune in provincia di Foggia (50 km), 801 m s.m., 32,59 km², 976 ab. (pannesi), patrono: san Costanzo (26 agosto).

Centro situato su una cima boscosa nell'alta valle del torrente Cervaro. Nel 1406 dipendeva dal demanio regio e dal 1494 divenne feudo di vari signori. Fu danneggiato dal terremoto del 1980. § Nell'abitato sorgono la chiesa del Calvario, barocca, e la parrocchiale, che conserva una statua rinascimentale della Madonna di Loreto, scolpita in un unico blocco di marmo. § L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, frutta e foraggi) e sull'allevamento bovino, ovino e caprino, con produzione di formaggi tipici. Altre risorse provengono dal turismo estivo. È attiva una centrale per la produzione di energia eolica.

Collegamenti