Questo sito contribuisce alla audience di

Perpètua

personaggio de I promessi sposi di A. Manzoni; serva di Don Abbondio, è intrigante e ciarliera, ma fedele e ricca di buon senso popolano: le disgrazie del suo padrone nascono infatti dal non aver seguito i suoi saggi consigli. § Nell'uso comune il personaggio è frequente assunto come simbolo della saggezza popolare; riprendendo un'escl. stizzosa di Don Abbondio all'indirizzo della sua serva, i pareri di Perpetua sono quelli dettati dal senso pratico, i più adatti alla circostanza. Per antonomasia, donna al servizio di un sacerdote o in genere domestica anziana e pettegola.