Questo sito contribuisce alla audience di

Pièri, Màrio

matematico italiano (Lucca 1860-Pieve di Compito 1913). Allievo della scuola di Peano, dopo aver svolto ricerche sulla geometria algebrica e proiettiva, si dedicò alle indagini sui fondamenti della matematica e in particolare sulla compatibilità degli assiomi dell'aritmetica. Diede una esposizione della geometria che ne prende in considerazione soprattutto l'aspetto logico deduttivo (La geometria considerata come sistema puramente logico, 1900; Uno sguardo al nuovo indirizzo logico-matematico delle scienze deduttive, 1907).

Media


Non sono presenti media correlati