Questo sito contribuisce alla audience di

Pijemont

quotidiano politico serbo edito a Belgrado dal 1911 al 1915 su iniziativa di un gruppo di nazionalisti serbi che ipotizzavano la formazione di uno Stato iugoslavo sotto la guida del loro Paese. La scelta della testata designò l'aspirazione di L. Jovanović (e poi di B. Božović, che gli succedette alla direzione del giornale) a far sì che la Serbia svolgesse nell'area balcanica una funzione analoga a quella compiuta dal Piemonte nella penisola italiana.