Questo sito contribuisce alla audience di

Plura, Carlo Giusèppe

scultore e intagliatore svizzero (Lugano 1655-Torino 1737). Si ignora la sua prima attività ticinese. Giunto in Piemonte prima del 1705 (anno documentato), lavorò per la corte sabauda a contatto con Juvara (consoles e quattro statue dei Padri della Chiesa, Torino, Cappella dei Mercanti; Crocifisso, Cappella di Palazzo Reale, 1733).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti