Questo sito contribuisce alla audience di

Pnitàgora

(greco Pnytagóras). Tiranno di Salamina di Cipro, chiamato, al momento della rivolta di Cipro (350-349) contro Artaserse Ochos, a sostituire Evagora II simpatizzante dei Persiani. Rimasto sul trono nonostante le insidie degli Ateniesi, dopo la battaglia di Isso (333) si accordò con Alessandro Magno di cui guidò la flotta alla conquista di Tiro.

Media


Non sono presenti media correlati