Questo sito contribuisce alla audience di

Poesìe (T. Campanella)

raccolta di poesie di T. Campanella, pubblicata nel 1622. In gran parte composte in carcere, le liriche di Campanella sono il frutto di una concezione eroica della poesia, intesa come messaggio per un'azione rinnovatrice. Nel linguaggio rude e corposo si avverte il travaglio del pensiero che cerca faticosamente di esprimersi, liberandosi a tratti in folgorazioni improvvise di intensa efficacia drammatica.

Collegamenti