Questo sito contribuisce alla audience di

Popov, Stale

prosatore macedone (Melnica 1902-Skopje 1965). La sua copiosa opera, dedicata prevalentemente al passato della terra natia e scritta in macedone letterario arricchito di espressioni dialettali, godette di larga diffusione e successo proprio per le notizie folcloristiche, documenti di una realtà ormai scomparsa. Dell'Opera completa (12 vol., 1976, postuma) spiccano Tirar avanti una vita 1-2 (1953-54), Pietro ingegnoso (1954) e Il mercato di Mariovo (1961).

Media


Non sono presenti media correlati