Questo sito contribuisce alla audience di

Popovici, Dimitrie

critico romeno (Dăneasa, Oltenia, 1902-Cluj 1952). Successore di Bogdan Duica alla cattedra di letteratura romena moderna nell'Università di Cluj ha lasciato, oltre all'esempio di un magistero altissimo per rigore di metodo e generosa dedizione ai giovani, contributi critici fondamentali. La littérature roumaine à l'époque des lumières (1945) è uno strumento insostituibile per la conoscenza dell'influenza dell'Illuminismo sulla formazione del pensiero moderno romeno. Anche lo studio sui singoli autori (da Rădulescu a Eminescu) poggia su una larga e sicura visione comparatista delle opere e degli autori e inserisce il fenomeno letterario singolo nella storia della cultura.

Media


Non sono presenti media correlati