Questo sito contribuisce alla audience di

Populaire, Le-

giornale parigino, organo ufficiale della Section Française de l'Internationale Ouvrière, cioè del Partito Socialista Francese. Pubblicato dal 1920, riprese una vecchia testata di proprietà del deputato Étienne Cabet, passata nel 1918 al socialista Jean Longuet. Diretto da Léon Blum, il giornale subì un'interruzione nel 1925-26 per riapparire come rivista mensile. Trasformato in settimanale e poi in quotidiano, Le Populaire ebbe il suo momento di maggiore diffusione nel 1936 con una tiratura superiore alle 300.000 copie. Soppresso nel 1940, il giornale venne pubblicato in edizioni regionali durante la clandestinità. Riapparve ufficialmente a Parigi nel 1944. Animatori furono Léon Blum, Vincent Arnol, Jean Guchérno e altri prestigiosi rappresentanti della politica e della cultura francesi. Dopo alcuni anni di notevole successo il giornale andò incontro a difficoltà finanziarie che obbligarono la società editrice a ridurre le edizioni e a cessare definitivamente la pubblicazione nel 1970.

Media


Non sono presenti media correlati