Questo sito contribuisce alla audience di

Porèna, Manfrédi

filologo e critico letterario italiano (Roma 1873-1955). Allievo di F. D'Ovidio, rimase fedele alla lezione del maestro riguardo l'esame delle fonti e l'interpretazione dei testi. Professore di stilistica e poi di letteratura italiana nell'Istituto Superiore di Magistero di Roma, curò molte edizioni critiche (di Parini, Foscolo, Leopardi, Dante) e si interessò di problemi di stilistica e di estetica (Che cos'è il bello? Schema d'un'estetica psicologica, 1905; Dello stile, 1907).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti