Questo sito contribuisce alla audience di

Porcellis, Jan

pittore olandese (Gand ca. 1584-Zoeterwoude 1632). Maestro ad Anversa nel 1617, lavorò poi ad Haarlem, ad Amsterdam e a Zoeterwoude presso Leida. Autore di marine, rinnovò il genere liberandolo dalla tradizionale funzione di sfondo a un fatto storico per farne un quadro di paesaggio autonomo. I suoi quadri, orchestrati su finissimi trapassi di grigi, sono continui e attenti studi sui fenomeni meteorologici, sulla trasparenza delle acque e sugli effetti di luce (Marina, Amsterdam, Rijksmuseum; Tempesta sul mare, 1629, Monaco, Alte Pinakothek).

Media


Non sono presenti media correlati