Questo sito contribuisce alla audience di

Port Sudan

città (308.195 ab. nel 1993) del Sudan, nello Stato Orientale, sul Mar Rosso. Sorta intorno a un porto artificiale costruito tra il 1904 e il 1908 e collegata poi da ferrovia a Khartoum e ad Atbara, nella valle del Nilo, costituisce il principale sbocco marittimo del Paese ed è sede di industrie tessili (cotone), petrolchimiche e chimiche. Nei pressi, saline. Aeroporto internazionale. In arabo, Bûr Sudan.

Media


Non sono presenti media correlati