Questo sito contribuisce alla audience di

Portocarrero, Luis Fernández de-

ecclesiastico e uomo politico spagnolo (? 1635-Toledo 1709). Di nobile famiglia, visse diversi anni a Roma come difensore degli interessi spagnoli e fu fatto cardinale da Clemente IX nel 1669. Fu quindi viceré di Sicilia per breve tempo (1678); rientrato in Spagna come arcivescovo-primate di Toledo, prese parte alla vita politica, svolgendo un'azione antifrancese, ma anche contraria all'austriacante regina Maria Anna, moglie del debole Carlo II. Morto costui, fu membro del Consiglio di reggenza, dapprima favorevole al partito francese (Filippo V), poi a quello dell'arciduca Carlo. La vittoria del primo gli costò l'allontanamento dalla vita politica.

Media


Non sono presenti media correlati