Questo sito contribuisce alla audience di

Prévert, Pierre

regista cinematografico francese (Neuilly-sur-Seine 1906-Parigi 1988). Fratello minore di Jacques, si unì a lui e ad altri intellettuali d'avanguardia per L'affaire est dans le sac (1932), farsa graffiante e bizzarra che rivelava un nuovo poeta del burlesco, destinato purtroppo a rimanere a lungo un cineasta “maledetto”. Né miglior fortuna ebbero i successivi Adieu Léonard (1943) e Voyage-surprise (1947), altrettanto pazzi, malinconici ed estrosi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti