Questo sito contribuisce alla audience di

Pratt, John Henry

geodeta e fisico inglese (Londra 1809-Ghazipur, India, 1871). Cappellano (1838) nella Compagnia delle Indie e, dal 1849, arcidiacono di Calcutta, si occupò specialmente di studi e ricerche geodetiche; propose un modello di equilibrio isostatico per la crosta terrestre per spiegare i dati rilevati sulla deviazione dalla verticale in presenza di masse montuose.

Media


Non sono presenti media correlati