Questo sito contribuisce alla audience di

Premèno

comune nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola (12 km da Verbania), 840 m s.m., 7,43 km², 769 ab. (premenesi), patrono: santa Margherita (20 luglio).

Centro posto in una conca ai piedi del Sasso Corbè, sulla sponda occidentale del Lago Maggiore. Nel Medioevo appartenne al comitato di Stazzona e più tardi seguì le vicende di Intra. Entrato nella Degagna di San Maurizio, nel 1447 fu infeudato da Filippo Maria Visconti alla famiglia Moriggia, cui rimase fino al 1781. § La parrocchiale di Santa Margherita, in pietra, è del sec. XVI e fu ampliata nel sec. XVIII; l'oratorio di San Salvatore è una costruzione a capanna eretta in ex voto nel 1645.§ L'economia si basa quasi esclusivamente sul turismo estivo (escursionistico e di villeggiatura) e invernale (impianti sciistici).

Media


Non sono presenti media correlati