Questo sito contribuisce alla audience di

Provenzale, Francésco

compositore italiano (Napoli ca. 1627-1704). Occupò una posizione di primo piano nella vita musicale della città natale come insegnante e maestro di cappella presso il Conservatorio della Pietà dei Turchini, il Tesoro di S. Gennaro e, dal 1690, presso la cappella reale. È considerato l'iniziatore della scuola operistica napoletana. Le sue opere teatrali (Lo schiavo di sua moglie, 1671; La Stellidaura vendicata, 1674) sono legate soprattutto ai modelli di Cesti, Cavalli e Monteverdi, ma accolgono anche inflessioni popolari tipicamente napoletane. Significativa è anche la sua produzione sacra.