Questo sito contribuisce alla audience di

Puccinèlli, Antònio

pittore italiano (Castelfranco di Sotto, Pisa, 1822-Firenze 1897). Allievo del Bezzuoli all'Accademia di Firenze, nel 1849 si trasferì a Roma dove frequentò lo studio del Minardi. Al 1852 risale la famosa Passeggiata al Muro Torto (Milano, collezione privata), dipinto di grande immediatezza e spontaneità che precorre felicemente la tecnica “a macchia”. Tornato a Firenze, il Puccinelli fu tra i frequentatori del Caffè Michelangelo, incoraggiando gli amici verso la pittura dal vero e dedicandosi a paesaggi e soprattutto a ritratti di notevole freschezza e intensità (Nerina Badioli, 1865, Roma, Galleria Nazionale d'Arte Moderna). L'esperienza macchiaiola, alla quale il pittore deve la sua fama attuale, costituisce però solo un episodio particolare in una prevalente produzione (oggi caduta nell'oblio) che appare sostanzialmente legata al purismo ottocentesco.