Questo sito contribuisce alla audience di

Purdy, Al

poeta e scrittore canadese (Wooler, Ontario, 1918- Sydney, Nuova Scozia, 2000). Impegnato nella Royal Canadian Air Force durante la seconda guerra mondiale, esordì con la raccolta di poesie The Encanted Echo (1944; L'eco incantato), che rivela indubbie sfumature romantiche. Attratto dalla storia e dall'archeologia raggiunse la maturità stilistica con The Cariboo Horses (1965), Love in a Burning Building (1970; Amore in un palazzo in fiamme) e Sex and Death (1973; Sesso e morte). Con il passare degli anni Purdy abbandonò i giovanili slanci romantici: i suoi versi progressivamente divennero meno enfatici, più ironici e aggressivi, spesso caratterizzati da espressioni violente. Le opere della maturità furono influenzate anche dalle sue innumerevoli esperienze di viaggio. Pure la sua regione natale, l'Ontario, ispirò alcune raccolte tra le quali In Search of Owen Roblin (1974; Alla ricerca di Owen Roblin) e Morning and It’s Summer (1983; Mattino ed è estate). Tra le altre opere sono da ricordare Hiroshima Poems (1972; Poesie di Hiroshima), The Woman on the Shore (1990; La donna sulla riva), il suo primo romanzo A Splinter in the Heart (1990; Una scheggia nel cuore), In Mexico (1996; In Messico) e il suggestivo To Paris Never Again (1997; Mai più a Parigi), raccolta di poesie sul tema della morte e sui ricordi dell'autore.

Collegamenti