Questo sito contribuisce alla audience di

Qara Muṣṭafā Pascià

uomo politico e generale ottomano (Merzifon 1635-Belgrado 1683). Genero di Köprülü Fazil Aḥmed, gli succedette come gran visir del sultano Maometto IV. Mediocre guerriero, tentò di assalire Vienna (luglio 1683) ma, quando intervennero i rinforzi tedeschi e l'esercito polacco, Qara Muṣṭafā Pascià fu duramente battuto (12 settembre). Rientrato a Belgrado fu decapitato per ordine del sultano.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti