Questo sito contribuisce alla audience di

Quemoy

isola (175 km²; 53.900 ab.) dello stretto di Formosa, presso la costa sudorientale della Cina (provincia del Fujian). In cinese, Chinmen Tao. § Occupata dalle forze cino-nazionaliste dopo il crollo del Kuomintang (1949), è sottoposta al governo cino-nazionalista di Taiwan (Formosa) di cui costituisce la propaggine più avanzata verso le coste della Cina continentale. Non fu inclusa nel Trattato di mutua sicurezza concluso nel dicembre 1954 tra il governo cino-nazionalista e quello statunitense che si limitava a garantire, in caso di attacco, Formosa e le Pescadores. La Repubblica Popolare Cinese sottopose l'isola a bombardamenti nell'agosto e nell'ottobre 1958.

Media


Non sono presenti media correlati