Questo sito contribuisce alla audience di

Réggio nell'Emilia, Congrèsso di-

secondo congresso cispadano svoltosi, dopo quello di Modena del 16 ottobre 1796, a Reggio nell'Emilia dal 27 dicembre 1796 al 9 gennaio 1797 e a cui parteciparono centodieci deputati delle province di Bologna, Ferrara, Modena e Reggio nell'Emilia, eletti dal popolo. Il congresso approvò la fondazione di una repubblica una e indivisibile; nei giorni successivi fu creato un governo provvisorio e fu adottato, per bandiera, il Tricolore (7 gennaio). Ma il 9 gennaio Bonaparte, recatosi a Reggio nell'Emilia, non approvò la formazione del governo provvisorio, forse perché ancora restio a rendere operante l'unità cispadana. Il congresso decise allora di sciogliersi e di riconvocarsi a Modena dopo dieci giorni.

Media


Non sono presenti media correlati