Questo sito contribuisce alla audience di

Racìnes/Ratschings

comune in provincia di Bolzano (77 km), 976 m s.m., 203,50 km², 4010 ab. (racinesi/Ratschinger).

Centro esteso nel bacino del torrente Ridanna; sede comunale è Stanghe/Stange . Nel Medioevo appartenne ai vescovi di Bressanone ed ebbe importanza come regione mineraria. Fino al 1923 si chiamò Racignes.§ Nei dintorni, a Mareta, si trovano il castello omonimo, ricostruito nel Settecento sui resti di un edificio del sec. XIII, e la chiesa gotica di San Pancrazio, modificata nel sec. XVIII. A Ridanna la chiesa di Santa Maddalena (1481) conserva altari e pulpito scolpiti tra i sec. XV e XVI.§ L'agricoltura produce cereali e patate; si pratica l'allevamento bovino (con collegata produzione lattiero-casearia). L'industria opera nei settori edile, estrattivo, energetico, delle materie plastiche e della lavorazione del legno. Sviluppato è il turismo, di villeggiatura e agrituristico; Ridanna in particolare è località attrezzata per gli sport invernali.

Media


Non sono presenti media correlati