Questo sito contribuisce alla audience di

Ravegnani, Giusèppe

critico letterario italiano (San Patrignano di Romagna 1895-Milano 1964). Collaborò a numerosi giornali (Corriere della Sera, Resto del Carlino, La Stampa) e fu direttore (1933-45) della Biblioteca Ariostea di Ferrara, dove si dedicò allo studio dei manoscritti e all'analisi delle edizioni ariostee. La sua attività preminente fu però quella di critico letterario: nelle due serie dei Contemporanei (1930-36) e in Uomini visti (1955) dette caratterizzazione alle maggiori figure del Novecento letterario.

Media


Non sono presenti media correlati