Questo sito contribuisce alla audience di

Reed, Ishmael

poeta e scrittore statunitense (Chattanooga 1938). Il suo stile è caratterizzato dalla fantastica assurdità delle trame, a tratti surrreali, caricaturali e satiriche. Fra le opere ricordiamo: The Freelance Pallbearers (1967; I becchini indipendenti), che descrive violenza e corruzione in un luogo immaginario; Mumbo Jumbo (1972), racconto a ruota libera sui rapporti tra bianchi e neri nelle varie epoche; Flight to Canada (1976; Fuga in Canada), che fonde personaggi dei sec. XIX e XX in un'immagine surreale della schiavitù in America; The Terrible Twos (1982; I terribili due) e The Terrible Threes (1989; I terribili tre), amare e satiriche rappresentazioni della corruzione sociale e politica presente e futura negli Stati Uniti; Japanese by Spring (1993; Giapponese di primavera). Ha inoltre pubblicato varie raccolte di poesie, fra cui Chattanooga (1973) e Secretary to the Spirits (1978; Segretario degli spiriti).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti