Questo sito contribuisce alla audience di

Reed, Joseph

uomo politico statunitense (Trenton, New Jersey, 1741-Filadelfia 1785). Partecipò alla guerra d'indipendenza, fu delegato nel 1777-78 al Congresso continentale e presidente (1778-81) del Consiglio esecutivo statale della Pennsylvania, essendosi sin dal 1770 stabilito a Filadelfia. Durante la sua carica furono aboliti i diritti “proprietari” della famiglia Penn e furono presi provvedimenti per la graduale abolizione della schiavitù.

Media


Non sono presenti media correlati