Questo sito contribuisce alla audience di

Reininger, Robert

filosofo austriaco (Linz 1869-Thenning bei Linz 1955). Insegnò filosofia all'Università di Vienna dal 1913. Secondo Reininger non si può formulare una metafisica del trascendente; è invece possibile una metafisica in senso trascendentale, che ponga cioè in luce, all'interno di ogni singola coscienza, l'essenza intenzionale di ciò che diciamo vero per cui ogni grado di pensiero tende a un grado più alto e ultimo di verità. Opere principali: Philosophie des Erkennens (1911; Filosofia del conoscere), Geschichte der Philosophie als philosophische Wissenschaft (1928; Storia della filosofia come scienza filosofica), Metaphysik der Wirklichkeit (1931; Metafisica della realtà).

Media


Non sono presenti media correlati