Questo sito contribuisce alla audience di

Renato (conte di Tenda)

di Savoia, conte di Tenda (ca. 1470-1525). Detto il Gran Bastardo perché figlio naturale di Filippo II di Savoia, nel 1499 ottenne la legittimazione che gli fu revocata dalla cognata Margherita d'Austria con la quale si era urtato. Protetto da Luigi XII di Francia, ebbe il governo della Provenza; regnante Francesco I, partecipò alla battaglia di Pavia (1525) venendo imprigionato, con il re francese, dagli Spagnoli.

Media


Non sono presenti media correlati