Questo sito contribuisce alla audience di

Robinson, Joan Violet

(nata Maurice). Economista inglese (Camberley, Surrey, 1903-Londra 1983). Docente a Cambridge, è stata fra i più significativi rappresentanti della scuola post-keynesiana e uno dei più autorevoli economisti contemporanei. Fra i suoi primi e duraturi contributi all'analisi economica è la teoria della concorrenza imperfetta, costruita sulla base della teoria marshalliana del monopolio: The Economics of Imperfect Competition (1933; Economia della concorrenza imperfetta). Si occupò anche di macroeconomia, analizzando in termini rigorosamente keynesiani i problemi della piena occupazione e della determinazione del reddito. Si ricorda al proposito la Introduction to the Theory of Employment (1956; Introduzione alla teoria dell'occupazione). La Robinson svolse altresì un ruolo di primo piano nel dibattito sulla funzione del progresso tecnico nel processo di sviluppo e fu fra i più acuti interpreti occidentali del pensiero marxiano. Altre opere: The Accumulation of Capital (1956; L'accumulazione del capitale), An Essay on Marxian Economics (1957; Marx e la scienza economica), Essays in the Theory of Economic Growth (1962; Saggi sulla teoria dello sviluppo), Economic Heresies (1971; Eresie dell'economia), Introduction to Modern Economics (1973) e Modern Economics (1978).

Media


Non sono presenti media correlati