Questo sito contribuisce alla audience di

Rogier, Charles Latour

uomo politico belga (Saint Quentin 1800-Bruxelles 1885). Liberale, si batté per l'indipendenza del suo Paese rifiutando l'unione con i Paesi Bassi. Attivo durante la rivoluzione del 1830, fece parte del governo provvisorio del 1831. Capo del governo dal 1847 al 1852 e dal 1857 al 1868, adottò una politica economica libero-scambista dando concreto sviluppo all'economia belga. Alcune impopolari tassazioni e il suo atteggiamento anticlericale, fortemente avversato, lo costrinsero a ritirarsi dalla scena pubblica.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->