Questo sito contribuisce alla audience di

Rohde, Erwin

filologo tedesco (Amburgo 1845-Heidelberg 1898). Professore a Kiel, Jena, Tubinga, Lipsia e Heidelberg, fu amico di Nietzsche e intervenne a favore della Geburt der Tragödie (Nascita della tragedia) di quest'ultimo. Studioso dell'antichità greca, rilevò l'importanza dei culti ctoni accanto alla religione olimpica in Psyche, Seelenkult und Unsterblichkeitsglaube der Griechen (1890-94; Psiche, culto delle anime e fede nell'immortalità presso i Greci).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti