Questo sito contribuisce alla audience di

Rolétto

comune in provincia di Torino (34 km), 412 m s.m., 9,78 km², 1994 ab. (rolettesi), patrono: Natività di Maria Vergine (8 settembre).

Centro del Pinerolese situato su un poggio ai piedi dei rilievi montuosi che delimitano a S l'imbocco della valle del torrente Chisone. Di origine molto antica, appare citato nel 1096 tra i feudi dell'abbazia di Santa Maria di Pinerolo. Altrettanto antico è il borgo di Roncaglia, unito a Roletto nel 1364.§ La parrocchiale della Natività di Maria ha un'abside rettangolare con volta a crociera decorata da affreschi quattrocenteschi (Storie di Maria), attribuiti a un anonimo artista pinerolese, noto come il Maestro di Roletto.§ L'industria è attiva nei settori metalmeccanico, cartario, informatico, del legno e dell'abbigliamento. L'agricoltura produce uva, cereali, ortaggi e frutta. È praticato l'allevamento bovino.

Media


Non sono presenti media correlati