Questo sito contribuisce alla audience di

Rombouts, Theodor

pittore fiammingo (Anversa 1597-1637). A Roma dal 1616 (ma soggiornò anche a Firenze e a Pisa), si formò nella cerchia dei caravaggisti, indirizzandosi verso un accentuato naturalismo (La buona ventura, Parigi, Louvre). Maestro ad Anversa dal 1625, vi dipinse quadri di genere e pale sacre, schiarendo progressivamente la sua tavolozza e recuperando talvolta forme tardomanieristiche. Fra le sue opere maggiori si citano i Giocatori di carte (Anversa, Musée Royal des Beaux-Arts), e l'Allegoria dei cinque sensi (Gand, Museum voor Schone Kusten), influenzata da Rubens e Jordaens.

Media

Theodor Rombouts.

Collegamenti