Questo sito contribuisce alla audience di

Ronzóne

comune in provincia di Trento (49 km), 1085 m s.m., 5,31 km², 352 ab. (ronzonesi), patrono: Immacolata Concezione (8 dicembre).

Centro dell'alta val di Non, situato alla sinistra del torrente Novella. Citato per la prima volta nel 1363, si costituì in comunità nel 1727; nel 1891 fu distrutto da un incendio.§ Nell'abitato, dall'aspetto moderno, sorge la chiesetta di Sant'Antonio (sec. XIV), che custodisce tre altari barocchi e una Via Crucis di M. Lampi.§ L'economia locale si basa sull'agricoltura (mele, pere, uva, patate e foraggi), l'allevamento bovino e il turismo escursionistico.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti