Questo sito contribuisce alla audience di

Rooney, Mickey

nome d'arte dell'attore cinematografico statunitense Joe Yule jr. (New York 1920-Los Angeles 2014). Figlio d'arte, fanciullo-prodigio, interpretò dal 1927 al 1934 una lunga serie di cortometraggi ispirati a Mickey McGuire, un personaggio dei fumetti. Divo adolescente come Puck in Sogno d'una notte di mezza estate (1935), dal 1937 per un decennio fu popolarissimo nel personaggio di Andy Hardy, che gli fruttò un Oscar speciale nel 1939 e che riprese nel 1958 col proprio figlio. Ballerino e cantante frenetico, calcò ripetutamente le scene, animò shows televisivi, diresse se stesso in My True Story (1951). Come attore drammatico fu notevole gangster in Faccia d'angelo (1957). In seguito si è adattato a ruoli di caratterista, come in Black Stallion (1978), di C. Ballard, e in Erik il vichingo (1989), di T. Jones. Nel 1983 ottenne un Oscar onorario. Dopo anni di inattività tornò sul set cinematografico nel 1999 con Babe va in città.

Media


Non sono presenti media correlati