Questo sito contribuisce alla audience di

Roumieux, Louis

scrittore francese di lingua occitanica (Nîmes 1829-Marsiglia 1894). Collaboratore di Mistral nel felibrismo, appartenne alla sezione del gai saber per il carattere prevalentemente satirico e umoristico della sua opera: i versi di Li bourgadiero (1852; Il borghigiano), la commedia Quau vòu prendre dos lèbre à la fès n'en pren ges (1862; Chi vuol prendere due lepri alla volta non prende niente), Pouesio prouvençalo. La rampelado (1868; Poesie provenzali. La chiamata), il poema eroicomico La Jarajaido (1879), la commedia La bisco (1883; Il dispetto).

Media


Non sono presenti media correlati