Questo sito contribuisce alla audience di

Sédici Régni

nella storiografia cinese, il periodo compreso tra il 317 e il 439, noto anche come Sedici Stati, durante il quale, attuatasi la spaccatura tra il Nord e il Sud del Paese, si assistette al costituirsi sul territorio della Cina settentrionale di un numero considerevole di effimere formazioni statali (il numero indica un valore puramente fittizio), a opera prevalentemente di popolazioni barbariche, per lo più già da tempo stanziate entro i confini dell'impero cinese come federate e assai differenziate tra loro per natura etnica e linguistica; solo pochissimi Stati furono fondati da famiglie principesche cinesi. Questa miriade di Stati crollò quasi per esaurimento di fronte all'offensiva della dinastia Wei che in pochi anni riuscì a ricostituire un solido impero unificando tutta la Cina settentrionale (439-534).

Collegamenti