Questo sito contribuisce alla audience di

SDM

sigla dell'inglese Space Division Multiplexing (multiplazione a divisione di spazio), che si riferisce ai sistemi di smistamento del traffico d'informazione che impiegano una distribuzione spaziale degli elementi di connessione. La tecnica a divisione di spazio, caratteristica dei primi sistemi di telecomunicazione, è stata via via soppiantata dai sistemi a divisione di tempo (TDM) che operano con tempi di commutazione molto più ridotti (dell'ordine dei microsecondi) e con apparecchiature più compatte e di maggiore affidabilità.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti