Questo sito contribuisce alla audience di

Saftleven, Cornelis

pittore e incisore olandese (Gorkum ca. 1607-Rotterdam 1681). Allievo a Rotterdam di H. Sorgh, fu autore vivace e piacevolmente narrativo di quadri di genere raffiguranti scene popolari, osterie, mercati (Camera di contadini, Vienna, Kunsthistorisches Museum). Trattò anche il soggetto mitologico e il ritratto, alla maniera di A. Cuyp (Ritratto di un pittore, Parigi, Louvre). Gli stessi soggetti riprese in incisioni e acqueforti, di tecnica eccellente.

Collegamenti