Questo sito contribuisce alla audience di

Saltèrio di Utrecht

salterio conservato nella Bibliotheek der Rijksuniversiteét di Utrecht (cod. n. 32), illustrato con schizzi di estrema concisione e insieme verità ed efficacia. È tra le più note opere della miniatura carolingia, eseguita probabilmente dalla Scuola di Reims nel sec. IX. Una serie di manoscritti anglosassoni dei sec. XI-XII derivano da questo le loro miniature, accentuando la deformazione e l'esagerazione dei caratteri e dei gesti, con esiti di estrema vitalità e movimento.