Questo sito contribuisce alla audience di

Samantabhadra

nome sanscrito di un Bodhisattva, incarnazione di saggezza e di perfezione morale, che nell'iconografia del buddhismo appare accanto al Buddha, perfettamente distinguibile perché cavalca un elefante bianco a 6 zanne. Il buddhismo giapponese lo raffigura anche su un trono a forma di fiore di loto sostenuto da un gruppo di elefanti.

Media


Non sono presenti media correlati