Questo sito contribuisce alla audience di

Samuelson, Paul Anthony

economista statunitense (Gary, Indiana, 1915-Belmont, Massachusetts, 2009). Professore di economia, dal 1940, presso il Massachusetts Institute of Technology, ha avuto un ruolo importante nell'orientare le scienze economiche verso un maggior rigore matematico. Nella scienza economica i suoi contributi spaziano dalla teoria dell'equilibrio generale a quella del commercio internazionale, dalla teoria monetaria a quella del comportamento del consumatore. È stato a lungo impegnato anche nella vita politica come consigliere del Tesoro e della Federal Reserve Board, nonché dei presidenti J. F. Kennedy e L. B. Johnson; ha collaborato, come commentatore economico, al settimanale Newsweek dal 1966 al 1981. Tra le opere si ricordano Foundations of Economic Analysis (1947; I fondamenti dell'analisi economica); Economics: an Introductory Analysis (1948; Economia: un'analisi introduttiva), uno dei manuali più diffusi anche fuori dagli USA; Linear Programming and Economic Analysis (1958; Programmazione lineare e analisi economica). Nel 1970 gli è stato conferito il premio Nobel per l'economia.

Media


Non sono presenti media correlati