Questo sito contribuisce alla audience di

San Clemènte (isola)

isoletta della Laguna Veneta, situata a S della Giudecca e a W del Lido. Prende il nome da una piccola chiesetta medievale (1131) dedicata a San Clemente, che presenta rimaneggiamenti secenteschi. Appartenne dal 1432 ai monaci di Santa Maria della Carità, che vi costruirono un grande complesso conventuale adibito anche a luogo di cura per i nobili veneziani. Nel 1630, in seguito a un'epidemia di peste, fu trasformata in lazzaretto e dalla prima metà del Seicento (1645) fino al 1810 fu sede di un eremo camaldolese. Tra il 1855 e il 1922 ospitò un ospedale psichiatrico femminile. Nel 2000 l'isola è stata acquistata da una compagnia internazionale che vi ha realizzato un complesso alberghiero per il turismo d'élite.

Media


Non sono presenti media correlati